Save Ukraine Art 22: terzo carico di materiali in preparazione

E’ in fase di allestimento il terzo carico di materiali per proteggere e movimentare le opere d’arte in Ucraina nell’ambito del progetto Save Ukaine Art 22. Alcuni di questi materiali sono stati messi a disposizione dal museo Guggenheim e dai musei civici di Venezia, mentre continuano le donazioni delle aziende italiane.

“Ringraziamo aziende e istituzioni per le loro generose donazioni. Servono altri materiali di imballaggio, casse in legno per la movimentazione e trasporto, tessuti ignifughi, deumidificatori per mantenere la temperatura e l’umidità, attrezzature per fotografare e schedare i vari beni, laptop, tutto quanto è utile per salvaguardare quadri, sculture, oggetti d’arte, libri, ecc. ed evitare che possano essere danneggiati o dispersi durante il conflitto.” afferma Lucio Gomiero, ideatore e coordinatore del progetto insieme a Marco Gallipoli, italiano residente a Leopoli con la moglie Ustyna Soroka, docente all’istituto d’arte di Leopoli e figlia di uno dei maggiori artisti ucraini.

Il terzo carico partirà dal polo logistico di Udine di Ceccarelli Group e parte dei materiali saranno destinati ai musei di Kiev.

La foto di copertina ritrae Ustyna Soroka tra i materiali del secondo carico; qui trovate una carrellata di foto dell’arrivo del secondo carico a Leopoli.

Torna su
Exit mobile version

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per ottimizzare la navigazione.
Per informazioni sui cookie utilizzati in questo sito visita la nostra pagina Privacy e Cookie Policy.

%%footer%%